Limiti

Humanities Festival

TEATRO | FOTOGRAFIA | DANZA | INCONTRI | LABORATORI

31 marzo – 2 aprile 2023
Villa del Grumello, Como

Il Festival Limiti si articola tra riflessione teorica e pratiche, soprattutto artistiche, attorno ai temi del limite e dell’abitare la soglia, intrecciandoli alle urgenze socio-ambientali.
Lo sguardo è assieme territoriale e globale, le iniziative sia divulgative sia di approfondimento, per adulti e bambini: fotografia, danza, narrazione teatrale, storica e d’attualità, temi e pratiche ambientali, dinamiche migratorie esplorano e si confrontano sul limite.

Il Festival LIMITI è parte del progetto pluriennale Ecotonalità.
In ecologia un “ecotono” è un ambiente di transizione tra un ecosistema e un altro.
È un luogo fertile d’incontro, di ibridazione, di ricomposizione, ricco di biodiversità.
La Villa del Grumello si dispone in questa postura di margine, sospesa tra dimensione urbana e dimensione selvatica.
Con il contributo di Fondazione Cariplo

Ingresso alle attività con donazione facoltativa a favore della parrocchia di Rebbio (CO).

Programma del festival

OPHELIA annegamento di un ghiacciaio
venerdì 31 Marzo 2023 ore 18:00

OPHELIA annegamento di un ghiacciaio

Inaugurazione mostra fotografica

Ophelia nella tragedia Amleto di Shakespeare è una giovane ragazza aristocratica che sperimenta la delusione dell’abbandono ed il ripudio dell’amore da parte di Amleto, che credeva puro e disinteressato. Abbandonata, tradita ed impazzita, si abbandona vestita tra le acque di uno specchio d’acqua.
L’ombra prepara lo sguardo alla luce
venerdì 31 Marzo 2023 ore 19:00

L’ombra prepara lo sguardo alla luce

Performance di danza di e con Elisabetta Di Terlizzi

L'ombra prepara lo sguardo alla luce, proprio come la morte prepara alla vita. Le dicotomie si compenetrano, non può esserci l’una senza l’altra. Come un personaggio nato su un foglio bianco, il corpo si lascia disegnare dallo sfondo e a sua volta disegna nuovi spazi sulla tela.
Limiti in movimento. Focus Migrazioni
sabato 1 Aprile 2023 ore 17:30

Limiti in movimento. Focus Migrazioni

Incontro

Simone Baglioni, Fabio Cani, Don Giusto Della Valle, Giorgio Bene. Modera Giulia Galera.
Garò, una storia armena
sabato 1 Aprile 2023 ore 18:45

Garò, una storia armena

Spettacolo teatrale con Stefano Panzeri

Lo spettacolo racconta la storia del giovane Garabed Surmelian, della sua famiglia e della vita a Shevan, un piccolo villaggio di montagna dove tutto scorre ancora con i tempi dettati dalla natura e da riti antichi.
Abitare la biodiversità
domenica 2 Aprile 2023 ore 10:00 - 11:30

Abitare la biodiversità

Laboratorio creativo di educazione ambientale per bambini

I bambini sono coinvolti in un fantastico viaggio nella biodiversità, in particolare in quella animale di cui sono parte, comprendendo che essa non è solo forme, colori e ambienti, ma ha a che fare anche con comportamenti e strategie per la sopravvivenza.
Questa non è una panchina. Storie vagabonde nel Parco del Grumello
domenica 2 Aprile 2023 ore 11:30

Questa non è una panchina. Storie vagabonde nel Parco del Grumello

Teatralizzazione a cura di gruppo teatrale Aounithiè con cittadini con e senza dimora

Le storie vagabonde nel Parco del Grumello sono un percorso di incontro con i luoghi e la storia della città, intrecciati con le esperienze personali dei narratori e con uno sguardo aperto sul futuro.
Di acqua e di terra, un canto al nostro essere acqua e terra oltre ogni confine
domenica 2 Aprile 2023 ore 18:00

Di acqua e di terra, un canto al nostro essere acqua e terra oltre ogni confine

Reading teatrale di e con Lucilla Giagnoni

“Di Acqua e di Terre” è un canto che ci fa scivolare come acqua nel letto del racconto del libro della Genesi, di Noè e del diluvio universale.