Ecotonos, il confine tra due dimore.

domenica 17 Marzo 2024
ore 17:00

Di e con Irina Solinas al violoncello ed elettronica
con la partecipazione della danzatrice Roberta Goeta

Moduli ECOTONOS:

  • TerraFuoco” 15 min | improvvisazione su musiche tradizionali dalle terre di confine
  •  “SetaSuite” 15 min | per violoncello e danza
  •  “EcoDisco” 15 min | per violoncello e ritmi della natura

ECOTONOS è uno spettacolo che parla di incontri musicali, è la prima parte di un viaggio intorno al mondo, è esplorazione, integrazione, scoperta, è musica viva, improvvisazione, è un’ora oltre confine.
In natura gli ECOTONI sono ambienti di transizione – e di tensione – tra due ecosistemi diversi, come foresta e prateria, acqua dolce e acqua salata. Gli ecotoni ospitano specie proprie delle comunità confinanti e specie esclusive dell’area ecotonale stessa: possiedono quindi un’elevata biodiversità e ricchezza.

Dal greco oikos (casa, essere, dimora) e tonos (intervallo, distanza, confine).
Ecotonos: il confine tra due dimore. Il confine unisce, non separa. È uno spazio dove il diverso si incontra, uno spazio sacro dove gli opposti si prendono il tempo per ascoltarsi. Ci vuole coraggio per esplorare un ecotono, terra di confine che insegna la pace. Ispirata dal vento e dagli eventi, Irina Solinas crea uno spettacolo in solo, intimo e suggestivo. Irina ha viaggiato per il mondo come ambasciatrice musicale, entrando in relazione con ecosistemi culturali diversi: dal Medio Oriente alla Persia, dall’India alla Cina, dalla Polinesia alle Americhe. “Ecotonos è il mio diario di viaggio musicale. Note lungo il confine. Incontri.”

Selezione ufficiale Giornata Internazionale della Pace ONU 2021 Vincitore primo premio assoluto Teatro Festival Valtellina – Valchiavenna 2021

Photo credit: © Davide Santi

Irina Solinas – compositrice e violoncellista Ideatrice e direttore artistico di MAME – Mediterranean Ambassadors Music Experience, progetto culturale di ampio respiro internazionale nato dall’incontro tra sonorità, timbri e colori del Mediterraneo, terra di mezzo lungo le nuove Vie della Seta.

Laureata al Conservatorio “G.Verdi” Milano e in musica da camera al Conservatorio “G. Frescobaldi” Ferrara, nel 2011 apre una delicata parentesi e per quattro anni Irina lascia l’archetto nella fodera dedicandosi allo studio delle discipline orientali, alla pratica e all’insegnamento dello Yoga. Nel 2016 incontra Lucio Amanti, grazie al quale impara ad ascoltare la propria voce e affina il coraggio di esprimersi attraverso un linguaggio musicale fondato sull’arte dell’improvvisazione. Entra quindi nel meraviglioso mondo della musica oltre i confini, in viaggio tra Canada, America, Medio Oriente e India. Proprio in questa terra madre prende forma la fortunata odierna collaborazione con Sandeep Das e Mike Block. Il percorso di compositrice e interprete di musica per il teatro e il cinema, vede nascere collaborazioni preziose in armonia tra le arti.

www.irinasolinas.com

Roberta Goeta è danzatrice, attrice e performer. La sua formazione artistica inizia presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi a Milano. Perfeziona poi i suoi studi all’estero, frequentando diversi seminari e masterclass di danza contemporanea e contact improvisation presso l’Ecole de Danse Rosella Hightower (FR), l’Internationale Tanzwochen Wien (A) e al Fort Myers Festival (USA) con la David Parson Dance Company. In seguito, approfondisce la sua formazione nell’ambito teatrale a Volterra, dove è tra i primi membri della compagnia Teatro di Nascosto, fondata dalla regista Annet Henneman, esponente di rilievo del teatro di ricerca della scuola di Grotowski. Dal 2005 inizia la collaborazione con Riccardo Mini, con cui fonda l’Associazione Culturale LI.Mo.Ne., dedicandosi alla realizzazione di spettacoli di teatro-ragazzi e alla progettazione e conduzione di laboratori di teatro, danza e scrittura creativa. Come attrice e performer partecipa a diversi festival nazionali ed internazionali.
Dal 2013 inizia un personale percorso di ricerca coreografica. È cofondatrice di Collettivo Kun, originale gruppo di ricerca col quale realizza diverse coreografie, che intrecciano la danza con le discipline orientali e collabora con diverse organizzazioni culturali e teatrali.

Non è possibile prenotare per questo evento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza solo cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione su questo sito, chiudendo la fascetta informativa, facendo click in una qualsiasi parte della pagina o scorrendola per evidenziare ulteriore contenuto, si accetta la Cookie Policy e verranno impostati e raccolti i cookie. In caso di mancata accettazione dei cookie mediante abbandono della navigazione, eventuali cookie già registrati localmente nel Suo browser rimarranno ivi registrati ma non saranno più letti né utilizzati da noi fino ad una successiva ed eventuale accettazione della Policy.

Chiudi